Hertz, il colosso del noleggio auto, in fallimento.

Il coronavirus colpisce il mondo dell'automotive

Il Colosso Americano fondato nel 1918 a Chicago da Walter Jacobs, ex rivenditore della Ford, stroncato dall'emergenza sanitaria. L'Azienda con oltre 12.000 sedi in tutto il mondo, circa 667.000 auto e 40.000 dipendenti ha dichiarato fallimento lo scorso 24 Maggio. Cadono gli Dei dell’economia americana, i segnali che provengono dai mercati sono preoccupanti, non solo per il settore dell'autonoleggio ma anche per i comparti ad esso strettamente correlati. Hertz comprava tutte le sue auto da General Motors e Fca, che ora resteranno senza un cliente così importante e vedranno diminuire le ordinazioni anche dai concorrenti tipo Avis che, grazie a una situazione debitoria meno grave, stima di poter sopravvivere fino a fine anno. Giuseppe Benincasa, direttore generale dell’Associazione nazionale Industria dell'Autonoleggio e Servizi Automobilistici, definisce la situazione una «tempesta perfetta»: perché il crollo dei ricavi è arrivato proprio all’inizio della stagione, quando gli investimenti per affrontarla erano già stati fatti. Solo ad Aprile il settore ha perso il 97%.

Questa la situazione delle grandi Compagnie di noleggio. Diverso il caso di GetMyCar. La nostra fortuna è avere una flotta dinamica, rappresentata da auto di privati che intendono condividerle e da auto di Concessionari, nostri Partner Commerciali, ferme nei piazzali in attesa che la crisi venga superata e loro possa riprendere la vendita.  L'obiettivo immediato degli operatori del settore automotive è di "movimentare" le auto, auto demo, km0, courtesy car, usato mettendole a reddito in attesa della loro vendita. Da qui la nostra idea del " Test, Drive&Buy" che associato al concetto di AirB&B delle auto  offre la possibilità a chiunque di guidare l'auto che ha sempre desiderato, per una vacanza o per una vera prova anche di qualche settimana. Importanti concessionari, rivenditori d'auto, noleggiatori locali e case automobilistiche hanno già attive delle collaborazioni con noi.  Avremo quindi ancora più auto disponibili nella nostra App. Scarica subito l'App e scopri di più.