CORONAVIRUS E SANIFICAZIONE AUTO

La sanificazione dei mezzi come strategia anti contagio

Sanificazione auto a ozono

L'epidemia di Coronavirus sta cambiando radicalmente una serie di abitudini, tra cui le forme di mobilità quotidiana. L'utilizzo dei mezzi pubblici è stato drasticamente ridotto, vista l'impossibilità di tenere la distanza di sicurezza imposta dalle autorità, l'automobile torna ad avere un ruolo centrale negli spostamenti quotidiani. La sanificazione dell'abitacolo diventa obbligatoria su taxi, car sharing, flotte di autonoleggio e in generale su tutti i veicoli utilizzati da più persone come ad esempio le auto demo delle concessionarie.  Pare che sia la sanificazione a ozono quella più sicura ed efficiente.

Come sanificare

La sanificazione professionale ha una durata variabile, dai 15 ai 60 minuti, in funzione della dimensione del mezzo e viene eseguita utilizzando un macchinario portatile che agisce sull'impianto di areazione dell'auto.  La sanificazione inattiva batteri, germi e virus (tra cui la Sars) con una accuratezza del 99%. Per effettuare il processo non serve rimuovere o spostare gli oggetti presenti nell'abitacolo. Si attiva su qualsiasi superficie come metalli, legni, tessuti, fibre naturali o sintetiche. 

La risposta di GetMyCar

Le auto GetMyCar vengono sanificate dall’azienda certificata IMMUNOCAR prima e dopo ogni condivisione. La sanificazione viene realizzata a 360°  ed in particolare sulle parti di contatto  dell’auto (maniglia, volante, cruscotto, pulsantiere, cambio e portabagagli). Scopri di più.